Cicchitto: La sinistra antidemocratica intimida Fassino

Celebrazioni con incidenti per il 1°maggio a Torino

Fabrizio Cicchitto

"Gli episodi di intolleranza e violenza di oggi nei confronti del sindaco di Torino, Piero Fassino, in occasione della festa del Primo maggio, cosi’ come quelli accaduti a Roma neanche una settimana fa durante le celebrazioni del 25 Aprile, sono la dimostrazione di come anche la sinistra paghi il prezzo nei confronti di frange estremiste e ideologizzate. 

Impedire con la forza, l’intimidazione e la prevaricazione il pacifico svolgimento di cerimonie e iniziative di carattere istituzionale e’ quanto di piu’ lontano e antitetico allo spirito di rispetto dei valori democratici ai quali questi signori dicono di ispirarsi". Lo ha affermato, in una nota, il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto.

 

Altre notizie