Gasparri: Per primi denunciammo la mancanza di credibilità delle agenzie di rating

Il capogruppo del Pdl al Senato commenta il declassamento di Moody's di 26 banche italiane

Maurizio Gasparri

"Ora che le società di rating infieriscono sulle banche italiane con giudizi ingenerosi, l’Associazione bancaria le attacca, giustamente, usando un linguaggio ben più duro di quello usato a suo tempo dal Pdl tra le critiche di troppi, quando per primi denunciammo la mancanza di credibilità di alcune agenzie al servizio di provocazioni contro l’Italia. Ci sono troppi speculatori in giro che hanno alimentato la crisi e la aggravano con i loro giudizi devastanti e probabilmente manovrati". Lo ha dichiarato il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri.

Altre notizie