Farina: Berlusconi non ha corrotto Mills ma il titolo del Corriere non lo fa capire

Il commento del deputato del Pdl

Farina

"La notizia che oggi riporta il Corriere, sia pur velata da un titolo incomprensibile, è chiara come il sole: Berlusconi è innocente, non ha corrotto Mills. 

La prova regina vantata dalla Procura di Milano era farlocca ed è stata smontata dal Tribunale. Essa così si trasforma nella pistola fumante  che dimostra l’intento persecutorio di certe toghe contro Berlusconi. Oltretutto il giudice nelle motivazioni anticipate dal Corriere spiega che la prescrizione non si è concretizzata per la condotta dei legali del Cavaliere, ma per le decisioni assunte dai magistrati del processo Mills. Comunque i pm di Milano il risultato lo avevano già ottenuto, il danno fatto, riuscendo a sporcare l’immagine del premier e dell’Italia. E di certo non subiranno contraccolpi alla loro splendida carriera". Lo ha affermato il deputato del Pdl Renato Farina

 

Altre notizie