Cicchitto: Ridurre i casi di discrezionalità dei pubblici ministeri

Il capogruppo del Pdl alla Camera sulla legge anticorruzione

Fabrizio Cicchitto

"Come avrò modo di dire nella dichiarazione di voto di giovedì 14 giugno, é auspicabile che al Senato questo disegno di legge abbia alcune modifiche". 

Lo ha affermato il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, a proposito delle misure anticorruzione. "In primo luogo per quello che riguarda il ’traffico di influenza’, perché esso rischia di dare ai pubblici ministeri una discrezionalità del tutto eccessiva".

 

Altre notizie