Bondi: Vince la visione liberale di Obama anche sui diritti civili

Il commento del coordinatore nazionale del Pdl

Sandro Bondi

"Il successo di Obama indica una visione dello sviluppo della società anche per le forze politiche liberali e riformatrici europee. L’esperienza di Obama testimonia infatti la necessità di essere liberali non sol sui temi dell’economia, ma allo stesso modo, come sostiene l’amico Daniele Capezzone, sui temi delle libertà personali e civili". Lo ha sottolineato il coordinatore nazionale del Pdl, Sandro Bondi.

Altre notizie